You have no items in your shopping cart.
Search
Filters

Rubrato Feudi San Gregorio 2015

Availability: 2 in stock
Manufacturer: Feudi di San Gregorio
Vitigno di grande tradizione, l'Aglianico è il più nobile e importante dei vitigni del sud e rappresenta una matrice unificante dei grandi rossi meridionali collocandosi tra i migliori vitigni rossi italiani. Controversa è l'origine del suo nome. Diversi studiosi rimandano l'etimo di Aglianico (o Glianica) a Hellanico o Ellenico, accreditando l'origine greca, in particolare eubea, del vitigno. Il Porta (1592) identificava le viti Helleniche con le antiche Helvolae descritte da Columella e Plinio. Studi più recenti, rilevando un'assonanza Guaranico/Glianico ne fanno il continuatore dell'antico Guarano, citato da Plinio. Improbabile l'identità, sia pure solo lessicale, fra Aglianico ed Aleatico nonchè la derivazione del toponimo Elea/Velia. Più interessante il percorso etimologico di Andrea Bacci (1596) che risale al greco aglaos (chiaro) e aglaia (splendore), da cui Aglianico, vino rubino e splendente.
€9.70

Nel cuore dell’Irpinia nasce il Rubrato, vino che esprime la piacevolezza dell’Aglianico in gioventù.

Denominazione: Irpinia Aglianico DOC

Uve: Aglianico

Fermentazione: fermentazione e macerazione in serbatoi di acciaio per circa 2-3 settimane.

Maturazione: circa 8-10 mesi in serbatoi di acciaio.

Affinamento: 6 mesi in bottiglia.

Esame organolettico: rosso rubino intenso e limpido. Al naso richiama la frutta nera selvatica, la liquirizia ed il sottobosco. In bocca è equilibrato con un finale che ricorda la frutta fresca e termina con una delicata nota balsamica.

Abbinamenti gastronomici: si abbina perfettamente ad arrosti di carni rosse e bianche, a una parmigiana di melanzane e ad un sartù di riso.

Nel cuore dell’Irpinia nasce il Rubrato, vino che esprime la piacevolezza dell’Aglianico in gioventù.

Denominazione: Irpinia Aglianico DOC

Uve: Aglianico

Fermentazione: fermentazione e macerazione in serbatoi di acciaio per circa 2-3 settimane.

Maturazione: circa 8-10 mesi in serbatoi di acciaio.

Affinamento: 6 mesi in bottiglia.

Esame organolettico: rosso rubino intenso e limpido. Al naso richiama la frutta nera selvatica, la liquirizia ed il sottobosco. In bocca è equilibrato con un finale che ricorda la frutta fresca e termina con una delicata nota balsamica.

Abbinamenti gastronomici: si abbina perfettamente ad arrosti di carni rosse e bianche, a una parmigiana di melanzane e ad un sartù di riso.

Write your own review
  • Only registered users can write reviews
  • Bad
  • Excellent