Non ci sono articoli nel tuo carrello
Cerca
Filters

BENITO FERRARA

Agli inizi del XX secolo risalgono le origini dell’azienda agricola “Benito Ferrara”, estesa su una superfice complessiva che sfiora i dieci ettari e particolarmente attiva in ambito vitivinicolo. Con appezzamenti vitati rientranti nei territori sia del comune di Tufo - situati esattamente nella frazione di San Paolo - sia del comune di Montemiletto, la cantina si trova in una zona che, per tradizione, è altamente vocata alla coltivazione delle varietà del greco di Tufo e dell’aglianico. Coltivando i propri vigneti a un’altitudine variabile tra i 450 e i 600 metri sul livello del mare, l’azienda vede iniziare la propria storia moderna verso gli anni ’50, quando è proprio Benito Ferrara che, grazie alla sua innovativa mentalità di lungimirante imprenditore, dà il via alla costruzione di una propria cantina, al fine di produrre e imbottigliare vino indipendentemente. Oggi le redini dell’azienda sono rette dalla figlia di Benito, Gabriella Ferrara, la quale, con l’aiuto del marito Sergio e continuando a percorrere le orme del padre, ma poi anche per merito della propria abilità e dedizione, è riuscita a far assumere alla sua impresa un ruolo di prestigio per ciò che riguarda la produzione dei vini di qualità campani, ed è riuscita soprattutto a conquistarsi importanti fette di mercato appartenenti al panorama enologico italiano e statunitense. In vigna, la conduzione agricola è convenzionale, ma l’uso di sostanze di sintesi è oculato e attento, sempre ridotto al minimo indispensabile. In cantina, ogni passaggio è volto a esaltare e valorizzare le peculiarità intrinseche di varietale e terroir, per cui è difficile aggiungere di più: nascono così etichette di assoluto livello qualitativo. Partendo dal celebratissimo Greco di Tufo “Vigna Cicogna”, si arriva all’Aglianico “Quattro Confini”, passando per il Fiano di Avellino: bottiglie, quelle che recano sovraimpresso il nome di “Benito Ferrara”, complesse, compatte, energiche e vitali, eccellenti e di sicura affidabilità.

Ordina per
Visualizza per pagina

Greco di Tufo DOCG Vigna Cicogna 2020 Benito Ferrara

Denominazione Greco di Tufo DOCG Vitigni Greco 100% Regione Campania (Italia) Gradazione 13.5% Formato Bottiglia 75 cl Vigneti Vigne di circa 20 anni, su terreno misto argilloso-sabbioso con venature sulfuree sottostanti, su una altitudine di 500 m. slm., con esposizione a Est Vinificazione In bianco classica, pressatura soffice e fermentazione controllata in acciaio inox Affinamento 7 mesi in acciaio Note aggiuntive Contiene solfiti
€19,50

Greco di Tufo DOCG Vigna Cicogna 2019 MAGNUM 1,5 LITRI Benito Ferrara

Denominazione Greco di Tufo DOCG Vitigni Greco 100% Regione Campania (Italia) Gradazione 13.5% Formato Bottiglia 150 cl Vigneti Vigne di circa 20 anni, su terreno misto argilloso-sabbioso con venature sulfuree sottostanti, su una altitudine di 500 m. slm., con esposizione a Est Vinificazione In bianco classica, pressatura soffice e fermentazione controllata in acciaio inox Affinamento 7 mesi in acciaio Note aggiuntive Contiene solfiti
€45,00
Ordina per
Visualizza per pagina